Fotografia

Donne vestite di sole ombre, gli scatti di “Anatomia naturale” di Emilio Jiménez




Si chiama “Anatomía natural, salvaje” (Anatomia naturale, selvaggia) l’ultimo progetto fotografico di Emilio Jiménez.

Si tratta di 24 scatti rigorosamente in bianco e nero, attraverso cui il fotografo spagnolo immortala la bellezza, talvolta effimera, del corpo femminile. Le modelle, infatti, sono donne nude ma allo stesso tempo vestite di ombre che rappresentano la natura, certamente meno effimera, che nutre e veste l’animo umano. Il progetto riguarda, quindi, questo stretto legame tra esseri umani e natura. Un legame così profondo che va al di là delle convenzioni e delle sovrastrutture di cui ormai ci nutriamo

In un sapiente gioco di luci e ombre, le forme delle modelle sono ombreggiate da foglie di diverse dimensioni, in un perfetto connubio di naturalezza e sensualità.

Ecco alcune delle foto dell’artista che vive e lavora a Madrid.

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez

Nudi femminili e Natura negli scatti di Emilio Jiménez




Se ti piace l'articolo condividilo sui social
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...