Scultura, Architettura e Design

La casa che suona quando piove

Un intricato sistema di scarichi, tubi ed imbuti adagiati all’esterno di una colorata palazzina, emette, quando piove, delle vere e proprie note, creando una musica che fa risuonare l’intero edificio. Una palazzina che diventa un vero e proprio strumento musicale!




L’edificio si trova in Germania, precisamente a Neustadt Kunsthofpassage, un quartiere di Dresda, ed è parte di un progetto artistico chiamato “Courtyard of Elements” (Cortile degli Elementi). La “casa che suona” è stata creata dalla scultrice Annette Paul in collaborazione coi designer Christoph Rossner e André Tempel, che abitano nell’originalissimo ed artistico caseggiato.

Annette Paul racconta come l’idea sia nata nella sua casa di San Pietroburgo, dove era solita ascoltare i suoni della pioggia nei tubi e nelle grondaie.
Il “Courtyard of Elements” ha una facciata gialla con pannelli di alluminio che rappresentano la luce, e una verde ornata con giraffe e scimmie che rappresenta gli animali.

La parte anteriore della casa è adornata con una fitta rete di tubi di scolo che creano una musica affascinante quando piove.

La casa è ormai diventata meta di curiosi ed artisti locali ma anche una formidabile attrazione turistica per chi visita Dresda… soprattutto durante le giornate piovose.

la casa che suona

a dresda c'è una casa che suona quando piove

la casa che suona

la casa che suona al ritmo della pioggia



Se ti piace l'articolo condividilo sui social
Share on Facebook20Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0
Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...