Scultura, Architettura e Design

La casa che suona quando piove

Un intricato sistema di scarichi, tubi ed imbuti adagiati all’esterno di una colorata palazzina, emette, quando piove, delle vere e proprie note, creando una musica che fa risuonare l’intero edificio. Una palazzina che diventa un vero e proprio strumento musicale!




L’edificio si trova in Germania, precisamente a Neustadt Kunsthofpassage, un quartiere di Dresda, ed è parte di un progetto artistico chiamato “Courtyard of Elements” (Cortile degli Elementi). La “casa che suona” è stata creata dalla scultrice Annette Paul in collaborazione coi designer Christoph Rossner e André Tempel, che abitano nell’originalissimo ed artistico caseggiato.

Annette Paul racconta come l’idea sia nata nella sua casa di San Pietroburgo, dove era solita ascoltare i suoni della pioggia nei tubi e nelle grondaie.
Il “Courtyard of Elements” ha una facciata gialla con pannelli di alluminio che rappresentano la luce, e una verde ornata con giraffe e scimmie che rappresenta gli animali.

La parte anteriore della casa è adornata con una fitta rete di tubi di scolo che creano una musica affascinante quando piove.

La casa è ormai diventata meta di curiosi ed artisti locali ma anche una formidabile attrazione turistica per chi visita Dresda… soprattutto durante le giornate piovose.

la casa che suona

a dresda c'è una casa che suona quando piove

la casa che suona

la casa che suona al ritmo della pioggia



[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...